È tutta questione di Leadership

Ecco un fatto sulla leadership di cui nessuno vuole mai parlare:
è una cosa che va oltre te stesso!

Certo, la leadership può portare a guadagni migliori e più notorietà nella maggior parte dei casi, ma queste cose non si avvicinano minimamente al vero significato di leadership.

La vera leadership è molto più che autorità e riconoscimento proveniente dal resto del mondo.
Quando parliamo di leadership, parliamo di aiutare gli altri. Aiutarli a migliorare se stessi e raggiungere il loro vero potenziale. Si tratta di dotare gli altri degli strumenti e delle strategie necessarie per massimizzare il successo di un’organizzazione … ma anche la vita degli individui.

Si tratta di rompere le barriere e guidare gli altri attraverso l’incertezza del futuro.

I migliori leader di sempre, non solo hanno aiutato le loro squadre a vincere campionati e le aziende a raggiungere nuovi traguardi e dominare il mercato, ma si sono profondamente preoccupati di curare le persone e capire quale grande privilegio sia essere un leader.

Pensaci un attimo: come leader hai la possibilità di cambiare la vita di qualcuno ogni giorno.

Potrebbe essere qualcosa di semplice, come dire “ciao” a qualcuno, ricordandoti come si chiama. Potrebbe significare avere una vera e propria passione nell’aiutare gli altri a raggiungere i loro obiettivi ed inseguire le loro ambizioni personali o professionali. Potrebbe significare “costringere” tutte le persone intorno a te a crescere e diventare persone migliori e più sagge, il che le porterà a fare cose e raggiungere luoghi che non si immaginavo nemmeno prima di entrare in contatto con te.

C’è una pletora di qualità che sono necessarie per diventare un grande leader. Tuttavia credo fermamente che uno dei tratti che sicuramente un leader deve avere è la passione nell’aiutare gli altri e nel massimizzare il potenziale degli altri.

Quando cominci a trasformare le singole persone, è allora che riesci a trasformare l’intero team.

Aiutare le persone a raggiungere il loro pieno potenziale è una cosa a cui ogni leader pensa TUTTO IL GIORNO, perchè ha capito che aiutando gli altri a crescere riesce a raggiungere anche i suoi obiettivi.

Quei leader che sono troppo concentrati sul perseguire fini egoistici e a guardare “nel proprio orticello”, invece di occuparsi degli altri, falliranno miseramente lungo il cammino del successo a lungo termine.

C’è una grande differenza tra LEADERSHIP e AUTORITÀ

Proprio come gli atleti che devono allenarsi ogni giorno per migliorare le loro performance, i leader devono avere la stessa perseveranza e lo stesso atteggiamento nel trovare modi nuovi ed efficaci di toccare i cuori della gente, ispirare gli altri a portare quello che fanno ad un livello superiore e rompere le barriere che li bloccano.

Quando un leader comprende la vera leadership, succede una cosa meravigliosa: il team intero diventerà una versione migliore di se stesso, perchè le persone che lo compongono diventano una versione migliore di loro stesse.

Voglio però essere chiaro: non c’è niente di facile quando parliamo di leadership.
È probabilmente il lavoro più difficile del mondo essere un vero leader, ma al tempo stesso può essere anche il lavoro più gratificante del mondo, sotto ogni aspetto.

Sia che tu sia alla guida di un team di 5 persone o di 5’000, focalizzati di più sull’essere un “miglioratore” di persone e aiutale a diventare tutto ciò che possono essere.

Questa è la vera leadership.